giovedì, Dicembre 1, 2022
Home Senza categoria “Taranto, che impresa!” Gli incentivi di Invitalia per lo sviluppo di Taranto

“Taranto, che impresa!” Gli incentivi di Invitalia per lo sviluppo di Taranto

La domanda di un futuro diverso, fatto di cultura e di sostenibilità, può finalmente trovare risposte concrete, grazie all’ampia offerta di misure agevolative messe in campo da Invitalia per sostenere nuova impresa e costruire per Taranto traiettorie di sviluppo economico alternative, sane, ispirate al rispetto della persona, del territorio e del patrimonio storico-culturale esistente. Giovedì 21 aprile 2022, a partire dalle ore 15.00, presso la biblioteca comunale Acclavio, domanda e opportunità di sviluppo si incontreranno per l’evento Taranto, che Impresa! Gli incentivi di Invitalia per un futuro sostenibile organizzato da Invitalia, Ministero della Cultura e Comune di Taranto con Programma Sviluppo e il supporto di Casa Impresa.

Da una parte “Taranto Chiama”, quindi spazio alla domanda di sviluppo alternativo e all’analisi dei fabbisogni del territorio, nel primo talk dell’evento in cui interverranno rappresentanti pubblici e privati del territorio provenienti dal mondo dell’economia, delle start-up, della cultura e della finanza. Dall’altra, “Taranto Crea” (azione Cis 5.18), con Invitalia, Comune di Taranto e Programma Sviluppo impegnate a illustrare al territorio le opportunità di finanziamento alla nuova impresa collegate a Taranto Crea” (azione Cis 5.18) – incentivo alla creazione e allo sviluppo di iniziative imprenditoriali nel settore dell’industria culturale, creativa e turistica – e a On, Resto al Sud, Smart&Start Italia di Invitalia.

L’iniziativa prevede quindi due momenti distinti, nel primo aspirazioni e fabbisogni territoriali saranno discussi da Cosimo Bisignano (presidente Legacoop Agroalimentare Taranto), Eva Degl’Innocenti (direttore MARTA – Museo Archeologico di Taranto), Emanuele Di Palma (Presidente BCC di San Marzano di San Giuseppe), Paolo Gagliardi (management board incubatore Start Factory), Francesca Intermite (Presidente CasaImpresa Taranto) e Cosimo Netti (Dirigente Urbanistica e Grandi Progetti Comune di Taranto).

A seguire, le opportunità di sviluppo e di sostegno all’imprenditoria locale attraverso Invitalia saranno discusse da Vittorio Fresa (responsabile Cultura Crea 2.0 – Invitalia), Silvio Busico (direttore Generale Programma Sviluppo), Gian Marco Verachi (Responsabile Resto al Sud – Invitalia) e Massimo Calzoni (Coordinatore Sistema Invitalia Startup).

Dopo le conclusioni, affidate a Francesco Murianni (dirigente Gabinetto Sindaco e Cultura del Comune di Taranto) e a Simone Marchesi (consulente del Comune di Taranto per la Programmazione Strategica e il coordinamento del CIS Taranto), l’evento moderato da Marco Sebastio (responsabile comunicazione Programma Sviluppo), prevede la possibilità di incontri conoscitivi one-to-one tra aspiranti imprenditori con idee di business per il territorio e gli esperti di Invitalia.

L’ingresso all’evento è libero, previa esibizione del green pass rafforzato.

Rappresentanti istituzionali e esperti Invitalia saranno a disposizione degli operatori dell’informazione prima dell’inizio dei lavori, a partire dalle ore 14,30

LASCIA UN COMMENTO

Inserire il commento!
Inserire il tuo nome:

- Advertisment -

ARTICOLI RECENTI

COMMENTI RECENTI